NOVITA'
 

Idee di cinema. L'arte del film nel racconto di teorici e cineasti
Giovanni Maria Rossi

  BACHECA
  CHIUSURA CASA EDITRICE
Attenzione!


  I nostri saluti
ai lettori del Principe costante Edizioni



 


Il principe costante Edizioni
via Mamiani 14
20127 Milano
Tel. 338.7694308
Fax 02.26142466

 


e-mail per contattarci
redazione@principecostante.it
 

«www.drammaturgia.it»

Jimmy. Creatura di sogno

di Massimo Bertoldi 

"Tempo fa – dichiara Marie Brassard –, per un periodo di due anni, ho preso nota di tutti i miei sogni su un quaderno; questi sono serviti in seguito come materiale base per la storia" di Jimmy Creatura di sogno, primo testo teatrale dell'attrice, drammaturga e regista canadese che vanta una proficua collaborazione formativa con Robert Lepage.

Jimmy, créature de rêve è stato presentato al Festival de Théâtre des Amériques di Montreal nel 2001 e ora è disponibile in versione italiana, nella traduzione di Lorenzo Borgotallo, e inserito nella neonata collana Talismani della casa editrice Il principe costante di Milano.

Si tratta di un testo onirico, un audace monologo incentrato su un personaggio incompatibile e multiplo, un uomo omosessuale di 33 anni che di mestiere fa il parrucchiere sulla ventitreesima strada di New York durante gli anni Cinquanta. Il personaggio non esiste nella realtà, è imprigionato da lungo tempo in un sogno dove si era innamorato, ricambiato, di un certo Mitchell, un giovane e bellissimo soldato. Il sogno appartiene a suo padre, un generale americano prossimo a partire per la Corea. Subito dopo Jimmy entra nell'immaginario onirico di un'attrice che lo vuole forte, eroico e maschio. E tale il sogno è destinato a rimanere, perché il giovane si chiude nella toilette di un aereo dove la donna fantastica di incontrarlo.

Spostandosi da sogno a sogno, Jimmy non riesce a modellare una propria identità: rimane tutto e niente,  perennemente alla ricerca di un bacio mai dato. Figura in continua mutazione, ora uomo e donna ora bambino, il protagonista diventa metafora della  creatività dell'attore e parafrasa il suo legame di vita e di morte con il personaggio teatrale, che dal testo cartaceo si proietta nella sfera onirica e nel mondo dell'arte per poi, come in un sogno, svanire nel nulla.

Jimmy Creatura di sogno è stato recentemente presentato al Teatro dell'Elfo di Milano nell'ambito del festival MilanOltre con Marie Brassard interprete del monologo.

 
Il principe costante Edizioni - 2008 tutti i diritti riservati
Creato da Xidera S.r.l.